Valutazione della didattica

Valutazione della didattica via web a.a. 2020-2021

Il Senato Accademico, durante la seduta del 27 ottobre 2020, ha preso atto di quanto inerente alle procedure di valutazione della didattica con modalità via web per l’a.a. 2020/2021.

 

1. Il testo del questionario rivolto agli studenti

Gli insegnamenti dei corsi di laurea e dei corsi di laurea magistrale/ciclo unico attivati nell’a.a. 2020/21 vengono valutati via web mediante le schede di cui al documento pubblicato dall’ANVUR il 6 novembre 2013. 

 

Nel corso degli anni, l’Università di Udine ha effettuato alcune integrazioni a tali schede, ovvero:
- dall’a.a. 2012/13 (a.a. di avvio della valutazione della didattica on-line) ha inserito la domanda a testo libero “Ulteriori suggerimenti”;
- dall’a.a. 2014/15 ha introdotto la domanda "Nel complesso, è soddisfatto dell'insegnamento?" e, tra le modalità di risposta, "non so/non pertinente".

 

A partire dal corrente a.a. 2020/21, sono state introdotte tre nuove domande e una sezione dedicata alla didattica on-line, qui di seguito descritte:

- "Le conoscenze che ha maturato negli altri insegnamenti del corso di laurea sono state sufficienti per la comprensione degli argomenti presentati nell’insegnamento che sta valutando? Nel caso si commenti utilizzare gli spazi in fondo al modulo";
- "Le conoscenze acquisite nel corso degli studi presso la Scuola secondaria di secondo grado sono state sufficienti per affrontare l’insegnamento che sta valutando"?
- "ll programma dell’insegnamento è ridondante con altri insegnamenti del corso di laurea che ha frequentato?"
Parte relativa alla Didattica on-line (a risposta multipla)
- "Durante la frequenza di questo insegnamento ha usufruito di servizi di didattica a distanza?";
- "Le attività disponibili online in che modalità sono erogate?";
- "Se ha necessità di chiarimenti, come interagisce con il docente?";
- "Ritiene che le modalità di interazione online con il docente siano efficaci?"
- "Nel caso di didattica in streaming, il docente mette a disposizione le registrazioni delle lezioni?"

 

1.1 Come avviene la valutazione

Al fine di offrire agli studenti informazioni chiare sulla procedura da seguire è disponibile una Guida per la compilazione del questionario.

Il criterio di somministrazione della scheda di valutazione “frequentante” piuttosto che “non frequentante”, è descritto nel seguente documento riassuntivo.

Sono oggetto di valutazione le attività didattiche (con relative unità didattiche, se presenti) e i laboratori inseriti dallo studente nel proprio piano di studi, a prescindere dal numero di ore. Sono esclusi dalla valutazione i tirocini e i seminari.

Non è possibile effettuare la valutazione delle attività didattiche per le quali sia stata effettuata in precedenza una prenotazione a una “prova finale” del relativo esame. 

Qualora si incontrino difficoltà nell'accesso/utilizzo della procedura di Esse3, si potrà, come di consueto, rivolgersi all'HelpDesk Didattico, inserendo la richiesta di supporto sul sito https://helpdesk.uniud.it effettuando il login con le credenziali della posta SPES. All'indirizzo apic@uniud.it potranno essere inviati eventuali quesiti sui contenuti dei questionari.

 

1.2 Finestra temporale di valutazione

Il Senato Accademico ha invitato i docenti, i ricercatori e gli incaricati di insegnamento a sensibilizzare gli studenti frequentanti affinché compilino le schede di valutazione tramite il sistema Esse3, trascorsi i 2/3 dello svolgimento del corso, senza attendere la prenotazione all’esame (“prova finale”), consentendo così una più efficace ed efficiente valutazione via web della didattica.

Premesso ciò, le scadenze per la valutazione delle attività didattiche sono differenziate tra corsi dell'Area medica e non. Nello specifico:

 

- per l’Area medica (eccetto Biotecnologie che segue le regole degli altri Corsi di studio), la valutazione è possibile
--> entro il 28 febbraio 2021 per gli insegnamenti del primo periodo didattico;
--> entro il 31 luglio 2021 per gli insegnamenti del secondo periodo o annuali

 

- per tutti gli altri Corsi di studio, la valutazione è possibile
--> entro il 31 luglio 2021 per gli insegnamenti del primo periodo didattico;
--> entro il 30 settembre 2021 per gli insegnamenti del secondo periodo didattico e annuali.

 

2. I report disponibili per i docenti per visualizzare i risultati della valutazione della didattica

Ai docenti si ricorda che l'accesso ai report di valutazione della didattica del periodo accademico 2012/13-2019/20 è possibile utilizzando le credenziali di posta elettronica istituzionale mediante il linkhttps://uniud.bi.u-gov.it e con le indicazioni riportate nell'apposita guida. Si desidera, inoltre, ricordare che report saranno visualizzabili qualora il numero degli studenti che ha effettuato la valutazione sia risultato maggiore o uguale a 3. Tale numerosità minima è prevista dalla procedura attualmente in atto, a tutela della riservatezza di chi ha compilato i questionari.

Per quanto riguarda i report di valutazione della didattica dell'a.a. 2020/2021 i docenti riceveranno comunicazione sulla loro disponibilità via web, in tempi brevi successivi alle scadenze delle operazioni di valutazione della didattica.

Per tutti coloro che non avessero le credenziali di posta elettronica UNIUD o avessero bisogno di recuperarle, è disponibile il seguente documento con specifiche indicazioni tecniche.