Il Nucleo di valutazione dell'Università di Udine. Compiti, attività, prospettive.

Il Nucleo di valutazione dell’Università di Udine. Compiti, attività e prospettive, è il titolo del'incontro che ha avuto luogo mercoledì 4 dicembre nella sala Gusmani di Palazzo Antonini, in via Petracco 8 a Udine, in occasione della seconda Giornata della trasparenza dell’Ateneo friulano. Tematiche dell’incontro, orientato alla comunità accademica, intesa nelle sue molteplici articolazioni, e al territorio, sono state le caratteristiche e gli obiettivi della valutazione in ambito accademico nonché il ruolo del Nucleo di valutazione.

 

I lavori, aperti dai saluti del Rettore Alberto Felice De Toni, dei Delegati del Rettore, Fabiana Fusco, Alessandro Gasparetto e Roberto Pinton, e della Direttrice Generale, Clara Coviello, hanno visto il succedersi degli interventi del Coordinatore del Nucleo di valutazione, Angelo Montanari, che ha offerto un inquadramento generale delle attività del Nucleo di valutazione e della Sezione Didattica dello stesso. A seguire, gli interventi di alcuni componenti del Nucleo di valutazione, Emanuela Reale (CERIS CNR - Istituto di ricerca sull'impresa e lo sviluppo, Roma) per la Sezione Ricerca ed Enrico Periti (Direttore Generale dell’Università di Brescia) per la Sezione Gestione Amministrativa.

E' intervenuto, inoltre, Nicolò Cangiotti, rappresentante degli studenti nel Nucleo di valutazione.

Agli interventi dei relatori, hanno fatto seguito le domande del pubblico, che numeroso assisteva all'incontro, che hanno dato origine a un interessante e ricco momento di confronto sulle tematiche affrontate.